I tantissimi automobilisti italiani, periodicamente, sono alle prese con il rinnovo dell’assicurazione auto o col pagamento del bollo. Altri invece, magari quelli più indisciplinati, sono occupati col chiedere soltanto informazioni sulla quota punti della loro patente e sono costretti a rivolgersi a qualche ufficio della motorizzazione Milano o di qualche altra città, di cui tuttavia non conoscono ubicazione o orari.

Fino a qualche tempo fa era assai faticoso e complicato ottenere varie informazioni o chiarimenti sulla propria patente o veicolo di proprietà oppure sulle pratiche automobilistiche in generale. Da qualche anno a questa parte, tuttavia, è possibile ottenere facilmente risposte e documenti, grazie al “Portale dell’automobilista. Cerchiamo di scoprire cos’è e come funziona questo sito assai comodo e semplice da usare.

Un portale per tutte le informazioni

Questo non è altro che un sito internet, promosso dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, che offre informazioni, dati, documenti e servizi a privati ed imprese riguardo a veicoli, patenti, pratiche automobilistiche e violazioni del codice della strada. Il tutto in maniera semplice, veloce e pratica. E’ possibile usufruire di alcuni servizi senza alcuna registrazione ad esso, mentre per altri questa è invece necessaria.

I servizi del portale senza registrazione

Coloro che non vogliono registrarsi sul sito, possono averne a propria disposizione alcuni, tra cui quello riguardante i moduli utili per diverse pratiche automobilistiche ed un tariffario relativo a queste ultime. Per quanto concerne il primo, si possono scaricare sul proprio computer vari modelli, come ad esempio quello di richiesta di rilascio della patente oppure quello di permesso provvisorio di circolazione.

Naturalmente, a ciascuna pratica corrisponderà una tariffa, il cui importo è possibile visualizzarlo e verificarlo nel tariffario presente sul portale. Inoltre, si possono individuare gli uffici della motorizzazione più vicini alla propria residenza, le officine autorizzate ed i medici certificatori. Infine, si potrà verificare anche la classe ambientale del proprio veicolo, inserendo semplicemente la sua tipologia e la targa.

I servizi del portale con registrazione

Diversi sono quelli di cui se ne possono usufruire attraverso una semplice iscrizione al sito. Un servizio, utilissimo, consente di pagare direttamente online i bollettini relativi alle pratiche, attraverso l’addebito sul proprio conto corrente bancario. Un altro, importante per coloro che abbiano commesso delle infrazioni stradali, permette di verificare la quota punti della propria patente, oltre alla possibilità di richiederne anche un duplicato, in caso di furto o smarrimento.

Altri servizi permettono di verificare diversi dati relativi ai veicoli di cui si è in possesso, dalle vetture ai motocicli. Tra cui, ad esempio, le scadenze della loro revisione oppure le modalità attraverso cui ottenere un nuovo libretto di circolazione, nel caso fosse stato smarrito o rubato. Infine, si può controllare lo stato di pratiche automobilistiche avviate, sempre per quanto concerne patenti o veicoli in possesso.