Hai deciso di cambiare finalmente i tuoi vecchi pneumatici perché ormai la loro vita era giunta al termine?
Esistono moltissime idee per evitare lo smaltimento non appropriato della gomma, molte idee per riutilizzarli e ridar loro
una nuova vita e un nuovo scopo.

Secondo alcune fonti, solo in Europa ogni anno vengono gettate via più di 2 milioni di tonnellate di pneumatici fuori uso, che si traducono in gomma da recuperare: in alcuni casi vengono triturati e ridotti in polvere per essere uniti ai composti bituminosi destinati alla realizzazione delle strade, in altri sono impiegati per costruire infrastrutture e campi sportivi, ma in molti casi – ancora oggi – vengono bruciati. In Italia, esistono ben 700 campi da calcio realizzati interamente attraverso il riciclo delle vecchie gomme d’auto.

Recuperate quindi gli attrezzi del fai da te, procuratevi vernici ecologiche di diversi colori, nastro adesivo e pennelli e continuate a leggere perché vi spieghiamo come dare un nuovo uso ai vecchi pneumatici abbandonati in garage:

 

1) Gli pneumatici diventano fioriere

Per dare vita a una curiosa fioriera da giardino, da parete o da balcone, vi basterà lavare i pneumatici, dipingerli del colore che preferite e poi disporli in giardino a attaccarli alla parete.

Una volta creata la struttura portante, prendete un cerchio di compensato del diametro di 35,5/36 cm e spesso 3-4 mm e con l’aiuto della colla universale attaccatelo al centro della ruota superiore, come fosse un cappello, fatelo aderire bene, poi girate sottosopra la vostra fioriera, in modo che il piano di compensato poggi per terra.

A questo punto, potrete riempire l’interno della struttura con il terriccio più adatto e piantare i vostri fiori preferiti!

Ricicliamo i vecchi pneumatici

 

 

2) Gli pneumatici diventano un tavolino da salotto o giardino

Dopo aver pulito e lucidato i vecchi pneumatici, sarà sufficiente procurarsi un vetro o specchio rotondo per realizzare con facilità un tavolino con cui arredare il salotto o il giardino. In quest’ultimo caso potete anche decidere di colorare le gomme.

Ricicliamo i vecchi pneumatici

 

 

 

3) Gli pneumatici si trasformano in cuccia per cani

Realizzare una cuccia per il vostro cagnolino è più facile di quanto possa sembrare! In questo caso, basterà lavare bene un solo pneumatico, verniciarlo con la tinta che preferite – accertandovi che sia effettivamente una vernice ecologica – e incollare il ripiano in legno. Fatto questo, rovesciate la struttura e rivestite l’interno con le coperte che non usate più. Il giaciglio per il vostro cane è pronto!

Ricicliamo i vecchi pneumatici

 

Altalene per bambini, spaventapasseri in giardino queste ed altre mille idee per poter riutilizzare i nostri vecchi copertoni.

Ricicliamo i vecchi pneumatici