La novità di casa MV Augusta è una special edition: la nuova Brutale 800 America ripropone senza nascondersi al look della mitica S America 750 del 1975, una quattro cilindri in linea con doppio albero a camme in testa e cilindrata di 787,7 cc. Torna la livrea America, la prima volta su un modello tre cilindri MV Agusta.

Base della novità motoristica è la Brutale 800 con omologazione Euro 4, il risultato è una Special Edition numerata. 50 esemplari per primi destinati al mercato degli Stati Uniti, cioé un esemplare per ognuno degli Stati dell’Unione. La presentazione ufficiale avverrà durante il weekend della SBK a Laguna Seca, verso il 7-9 luglio 2017.

Sul serbatoio del modello speciale, le grafiche riportano al passato più che glorioso del marchio, grazie al motivo a stelle già presente sulla 750 S del 1973.

La sella è progettata appositamente per la Brutale America, in ciò evidente dall’imbottitura per il passeggero.

Molti dettagli della due ruote sono valorizzati dal nero lucido della vernice, ad esempio l’appendice posta davanti al cruscotto. Stesso colore e finitura per il parafango anteriore, arricchito dal logo della MV Agusta, e per quello posteriore, come per il fianchetto del radiatore, decorato dall’indicazione “America Special Edition”.

Molta attenzione per le finiture estetiche, e con questo si punta a creare un modello dal fascino molto particolare, che forse lascia sperare a modelli con obiettivi di massa competitivi nel mercato per questo fascino che unisce moderno e passato.

Sarà in vendita esclusivamente sul mercato statunitense a partire da luglio 2017, al prezzo di 14.998 dollari (circa 13.150 euro al cambio attuale). Brutale 800 America verrà commercializzata da MV Agusta USA LLC.