L’inquinamento

La produzione di automobili nel Mondo corrisponde alla creazione di due auto al secondo, escono modelli nuovi in una velocità incredibile, le auto passano da essere definite da nuove a vecchie in un nonnulla.

Riuscite ad immaginare a quanto inquinamento c’è dietro alla produzione di vetture nel mondo ogni giorno?

Stiamo distruggendo il pianeta, semplicemente per soddisfare i nostri capricci, il ramo automotive ne è l’esempio, una produzione di automobili che porta a delle conseguenze devastanti.

Produzione di automobili nel Mondo, perché l’usato è migliore.

Provate a pensare a quanta energia viene utilizzata per produrre un numero cosi spropositato di automobili, dai dati esorbitanti, a pensare che di auto nel mondo ce ne sarebbero per tutti persino se l’industria automobilistica smettesse di produrne per qualche anno.

Un altro fattore negativo che si nasconde nell’acquisto di un auto nuova, che quindi incentiva la produzione dell’automotive, sono tutti i gas che le fabbriche riversano nei nostri cieli, inquinando in maniera esagerata l’ambiente.

Qualcuno si è mai chiesto a quanta plastica viene utilizzata per la produzione di automobili nel mondo ? Una quantità smisurata, sia negli interni che negli esterni, è presente plastica praticamente ovunque, un altro buon motivo per scegliere di acquistare un auto usata, è quindi l’utilizzo che le fabbriche di produzione di automobili nel mondo fanno della plastica.

Come se non bastasse la automobili prodotte nel mondo, vengono pitturate in ogni caso, quindi c’è un utilizzo smisurato di vernice la DuPont, un’azienda chimica specializzata in vernici per auto, ha constatato che ogni anno le vernici immettono nell’aria tonnellate di inquinamento ad ogni ritocco, o verniciatura complessiva di un’automobile. Quindi perché visto la vasta gamma di auto già esistenti e senza un proprietario, scegliere di comprarne una nuova?

Un’altro motivo per acquistare un auto usata, rispetto ad una nuova è la quantità di ferro che ogni giorno il settore automobilistico utilizza, per la produzione di veicoli nel mondo, attingendo da una preziosa riserva naturale della Terra.

Di certo, un’alto punto a sfavore legato all’acquisto di un auto nuova rispetto a quello di un auto già in circolazione è il vetro, componente fondamentale per l’assemblaggio di un veicolo. Specchietti, finestrini, vetro anteriore e posteriore. Il vetro si aggiunge alla lista delle vittime della produzione delle automobili nel mondo.

Forse però il punto più dannoso della continua produzione di automobili nuove, è proprio il fatto di rottamare quella vecchia, milioni di automobili buttate in spazi aperti, accatastate una sopra l’altra, le automobili inquineranno a vita, dal momento della loro produzione, durante il loro utilizzo, ma anche una volta che non saranno più funzionanti.

Per questo per il nostro bene e quello del nostro Pianeta, è necessario stoppare la produzione di automobili nuove per un pò, questo può avvenire soltanto compiendo una scelta di cuore, acquistando un veicolo già prodotto.

Acquistare un autovettura già prodotta nel mondo, non è soltanto una scelta più sana, ma può rivelarsi anche una decisione estremamente intelligente, dal punto di vista economico, un automobile di seconda mano in uno stato buono, permette di risparmiare molto e ottenere prestazioni di qualità, oltre che inquinare decisamente meno.

Tra 10, 100, 1000 anni, l’incessante produzione di automobili nel mondo, oltre ad aver inquinato in maniera irrimediabile, porterà la nascita di nuovi problemi. Problemi di tipo ambientale, legati allo spazio, all’esagerato sfruttamento delle risorse.

Provate a riflettere tra 1000 anni, a livello di spazio, quanto di esso sarà occupato da automobili funzionanti e non. Un enormità, per questo acquistare una vettura di seconda mano, può dare una piccola mano alla sopravvivenza e permanenza dell’uomo sulla Terra, oltre che portare ad un affare che potrebbe rivelarsi di successo, è l’unico modo per rallentare produzione di automobili nel Mondo.

Puoi contattarci cliccando qui